Termiti o Formiche Alate ? Scopri la differenza

Liberati dalle termiti una volta per tutte

Driin, Driin….

Buongiorno, ho trovato delle formiche alate in casa e volevo sapere come eliminarle?”

Quando ricevo una richiesta del genere, ho sempre pronte alcune domande per identificare immediatamente la specie, perché nel 50% dei casi la persona dall’altra parte della cornetta, crede di avere delle formiche alate, quando in realtà si tratta di TERMITI DEL LEGNO.

Ma che differenza c’è tra le due specie?

Ho preparato per te questo articolo che ti aiuterà a scoprire se l’infestazione che hai in atto in casa tua, è ad opera delle formiche o delle termiti.

È fondamentale che ti ponga questo problema per un motivo principale:

LE FORMICHE SONO POCO INVASIVE E PER QUANTO SIANO FASTIDIOSE NON TI PROCURANO UN DANNO DIRETTO.

LE TERMITI INVECE SONO INSETTI CHE SI NUTRONO DI LEGNO, SONO VORACISSIME E POSSONO DISTRUGGERE OGNI COMPONENTE LIGNEA CHE HAI IN CASA, DAL MOBILE ALLE TRAVI DEL TUO SOFFITTO.

Nelle prossime righe mi concentrerò nello spiegarti come fare a riconoscere l’infestazione, ma se pensi già che si tratta di termiti e vuoi esserene certo, ti invito a scaricare la guida GRATUITA che ho preparato per te.

La puoi scaricare subito cliccando su questo link: http://glispecialistidelladisinfestazione.com/guide-gratuite-insetti/

Quando avrai letto la guida (all’interno della quale troverai anche delle immagini di termiti che ti aiuteranno nel riconoscimento specifico, avrai a disposizione gli strumenti che ti servono per gestire il problema e dei quali non puoi fare a meno. Ma torniamo a noi.

Ti avevo promesso un testo su come riconoscere le termiti dalle formiche e non voglio deludere le tue aspettative.

Andiamo con ordine.

PRIMO INDIZIO

Le formiche alate hanno le ali lunghe tanto quanto il corpo, le termiti invece le hanno lunghe il doppio del corpo e ripegate su se stesse.

SECONDO INDIZIO

Le antenne delle formiche sono piegate a gomito, quelle delle termiti sono dritte (probabilmente ti servirà una lente di ingrandimento per apprezzare la differenza)

TERZO INDIZIO

Le formiche alate le puoi trovare in qualsiasi periodo dell’anno, le termiti concentrano le sciamature in due periodi: Maggio/Giugno e Settembre/Ottobre.

Sei riuscito a fare il riconoscimento?

Se sei sicuro di quello che hai trovato possiamo passare all’azione e vedere come eliminare il problema.

Ti basterà inviare una mail a info@glispecialistidelladisinfestazione.com o chiamare il Numero Verde gratuito 800 926162.

Se invece hai ancora dubbi o semplicemente non hai voglia di metterti a studiare gli insetti, puoi avvalerti del nostro laboratorio “INSETTOLAB”.

Facciamo il riconoscimento per te, ti basta mandarci un campione di ciò che hai trovato.

Segui le indicazioni su come fare cliccando qui sotto:

Inviaci il tuo insetto

Una volta individuato l’insetto hai bisogno di un trattamento serio e possibilmente ecologico, quindi senza uso di insetticidi.

La buona notizia è che per i due insetti trattati in questo articolo (formiche e termiti), esistono strategie completamente toxic free.

Per avere la garanzia di una disinfestazione ben fatta, che sia davvero risolutiva e che ti consenta di dormire sonni tranquilli, hai bisogno di un protocollo operativo che sia:

  • specifico per l’insetto ritrovato.
  • stabilito in funzione delle caratteristiche della tua abitazione
  • che preveda l’utilizzo di strumentazione adeguata.

Se vuoi conoscere lo specialista della tua zona in grado di seguirti con professionalità e garanzia di risultati, invia una mail a info@glispecialistidelladisinfestazione.com

Sapremo indicarti la giusta strada da seguire.